fbpx Marco Tamietto | Scienza in rete
Covid-19/

Marco Tamietto

PhD in neuroscienze, è research fellow all'Università di Tilburg University e professore ordinario all'Università di Torino. È stato invited visiting scientist presso il Dipartimento di Psicologia Sperimentale dell'Università di Oxford dal 2015 al 2017, membro onorario della SCR Magdalen College Oxford (2016-2017) e visiting fellow presso il Netherlands Institute for Advances Study (2018). Il suo lavoro è focalizzato sulla neuro-anatomia funzionale e strutturale del sistema visivo e della percezione emotiva. 

Sperimentazione animale: a quando lo spillover culturale?

Non serve, non è etica, ci sono alternative, fa fuggire i ricercatori: e se la pandemia da coronavirus fosse l'occasione per un po' di spillover culturale, almeno per quanto riguarda la sperimentazione animale? Le valutazioni di Michele Simonato, Elisabetta Cerbai, Micaela Morelli, Antonio Musarò, Marco Onorati, Marco Tamietto - a nome di tanti altri ricercatori e ricercatrici.
Crediti immagine: Tibor Janosi Mozes/Pixabay. Licenza: Pixabay License

Coronavirus. Non sarebbe questa l’occasione perfetta per smetterla, una volta per tutte, con la sperimentazione animale? In fondo non serve, ci sono alternative, non è etica, fa fuggire i nostri giovani ricercatori. Quindi, cosa aspettiamo?