fbpx Franco Brezzi | Scienza in rete
SciRe/

Franco Brezzi

Franco Brezzi (Vimercate, 29 aprile 1945) è un matematico italiano. Allievo di Enrico Magenes, si è laureato in matematica all'Università di Pavia nel 1967. Dal 1975 è professore ordinario di Analisi matematica, di ruolo prima presso il Politecnico di Torino (fino al 1977), poi presso l'Università degli Studi di Pavia, e attualmente presso l'Istituto Universitario di Studi Superiori (IUSS) di Pavia.

Brezzi è presidente della Unione Matematica Italiana, è stato direttore dell'Istituto di Analisi Numerica del CNR (dal 1992 al 2002) e dal 2002 dirige l'Istituto di Matematica Applicata e Tecnologie Informatiche del CNR.

È inoltre membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Matematica Applicata e Industriale, socio effettivo dell'Istituto Lombardo, Accademia di Scienze e Lettere, socio corrispondente dell'Accademia dei Lincei, e socio fondatore della International Society for Computational Engineering & Sciences, nonché editore capo di 5 prestigiose riviste scientifiche e di una collana editoriale internazionale.

Nel 2004 ha ottenuto la Medaglia d'oro Gauss-Newton della International Association for Computational Mechanics (IACM) al World Congress of Computational Mechanics di Pechino; nel 2009 la Società statunitense per la Matematica Industriale e Applicata (SIAM) del John von Neumann Lecturer 2009.

(Fonte: Wikipedia)