fbpx In cammino verso la COP27 | Scienza in rete

Il cammino verso la COP27, tra tensioni ucraine e mutati scenari geopolitici

Tempo di lettura: 1 min
--

Le tensioni in Ucraina che vedono coinvolti molti paesi, la pandemia e la cronaca quotidiana hanno nuovamente messo in secondo piano l'attenzione sui negoziati climatici. Riprendiamo le fila della COP26 e vediamo come gli attuali eventi geopolitici internazionali possono influenzare il cammino verso la COP27. Lo facciamo con Federico Brocchieri, esperto di negoziati climatici che ha partecipato alla COP26 per la trasparenza nel supporto alle azioni di mitigazione e adattamento, e con Jacopo Bencini, esperto di diplomazia climatica e policy advisor per Italian Climate Network.

Interviste, sigla e montaggio: Jacopo Mengarelli
Crediti e fonti
UNFCCC, Glasgow Climate Pact
National Anthem of Ukraine
Guardian News, Biden warns Russia will invade Ukraine 'in the next few days'
NBC News, Putin Blames U.S. And NATO For Ukraine Crisis
Palazzo Chigi, #COP26 World Le aders Summit, conferenza stampa del Presidente Draghi
United Nations, David Attenborough, difensore del popolo per la #COP26, discorso ai leader mondiali | Azione per il clima
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Le notizie di scienza della settimana

 

No spam, potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento con un click.

 

altri articoli

L’estrazione di gas può provocare terremoti?

L’estrazione di gas può causare dei terremoti? Sì. Ma la maggior parte dei giacimenti in cui si effettuano estrazioni non presenta sismicità indotta o innescata. Inoltre, la maggior parte dei terremoti al mondo sono legati a cause tettoniche e vulcaniche. Ma non è questo il motivo per cui non si deve più estrarre gas, anche in Italia.

Immagine: Pixabay

Terremoti naturali

Come si legge in questa sintesi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), i terremoti si generano quando si supera il «limite di resistenza» delle rocce, a causa del continuo movimento di crosta e mantello superiore.