Covid-19/

Video esperimenti per giocare con la scienza

Read time: 1 min
Miniatura app: 
Valutazione media per questa versione: 
2.5/5
Valutazione di Scienza in rete: 
cool
Dimensione: 
17.9 Mb
Prezzo: 
gratis
Titolo: 
VideoScience
06/10/2011
Autore: 
Science House and the Science House Foundation
Anteprima: 
App progettata da Science House e dal Science House Foundation, mette a disposizione circa 70 video esperimenti (in inglese) per giocare con la scienza.
Lingua: 
inglese

L'app Video Science mette a disposizione circa 70 video esperimenti (in inglese) per giocare con la scienza. In ogni video Dan Menelly, insegnante di scienze presso la Scuola Internazionale delle Nazioni Unite e Einstein Fellow della National Science Foundation in ciber infrastrutture, spiega la teoria scientifica alla base degi esperimenti, gli strumenti da utilizzare e le vari fasi per realizzarli. I video durano tra i 2 e i 5 minuti. L'app è stata progettata da Science House e dal Science House Foundation.
Per utilizzare l'app è necessario avere una connessione wifi.

Per vedere i video contenuti nell'app è anche possibile visitare il sito web di VideoScience.

Video tutorial e anteprime dell'app:

[video:http://www.youtube.com/watch?v=YugWxfylypA]

videoscience 1 videoscience 2 videoscience 3 videoscience 4

Aiuta Scienza in Rete a crescere. Il lavoro della redazione, soprattutto in questi momenti di emergenza, è enorme. Attualmente il giornale è interamente sostenuto dall'Editore Zadig, che non ricava alcun utile da questa attività, se non il piacere di fare giornalismo scientifico rigoroso, tempestivo e indipendente. Con il tuo contributo possiamo garantire un futuro a Scienza in Rete.

E' possibile inviare i contributi attraverso Paypal cliccando sul pulsante qui sopra. Questa forma di pagamento è garantita da Paypal.

Oppure attraverso bonifico bancario (IBAN: IT78X0311101614000000002939 intestato a Zadig srl - UBI SCPA - Agenzia di Milano, Piazzale Susa 2)

altri articoli

Di estinzioni, rapporto con l’ambiente e patogeni

“La malinconia del mammut. Specie estinte e come riportarle in vita”, di Massimo Sandal, ci parla di perdite, passate e presenti; e parla quindi del nostro rapporto con l’ambiente, nel quale gli effetti delle azioni ricadono anche sulla nostra specie.

Crediti immagine: Background photo created by rawpixel.com - www.freepik.com

Ci stiamo mangiando la Terra viva. Se la Morte è rappresentata come la signora con la falce, noi siamo le scimmie con la falce, che tagliando il grano portano con sé anche il resto dei viventi