31 Lug 2015 - Tecnologia
Il cognitive computing è la tecnologia che in futuro ci consentirà di interagire con i computer in modo molto più immediato e naturale di oggi, praticamente “parlando” con le macchine. I vantaggi principali si avranno i tutti quei campi, come l’astronomia, dove è necessario elaborare grandi quantità di dati, disponibili possibilmente in formati non omogenei tra loro e dunque difficilmente “digeribili” dalle applicazioni informatiche tradizionali.
PATRIZIA CARAVEO [leggi tutto]
30 Lug 2015 - Fisica delle particelle
Il pentaquark osservato non è soltanto una nuova particella, ma anche un nuovo modo in cui i quark, che rappresentano i costituenti fondamentali di neutroni e protoni, possono combinarsi tra loro, in uno schema mai osservato prima in oltre cinquant’anni di ricerche sperimentali.
FILIPPO BONAVENTURA [leggi tutto]
28 Lug 2015 - Valutazione della ricerca
Ben poche le innovazioni sostanziali contenute nel draft della Valutazione della Qualità della ricerca (VQR), che riguarda il quadriennio 2011-2014. Piuttosto, un piccolo ma significativo passo indietro rispetto alla precedente VQR. Quali novità proporre per poter migliorare questo sistema?
Gruppo 2003 per la ricerca scientifica [leggi tutto]
28 Lug 2015 - Politica della ricerca
E’ arrivato il via libera al secondo esercizio di Valutazione della qualità della ricerca (VQR) : sotto la ‘lente’ i lavori prodotti nel quadriennio 2011-2014. Ecco come saranno valutati gli Enti e le Università italiane.
FRANCESCO AIELLO [leggi tutto]
27 Lug 2015 - Pianeti extrasolari
Ha colpito nel segno la conferenza stampa con cui la NASA ha annunciato l’ultima perla dello scrigno di Kepler, il telescopio acchiappapianeti: nella cosiddetta zona di abitabilità che circonda una stella di tipo solare è stato individuato un pianeta di stazza terrestre. L’annuncio ha immediatamente dato il via a fantastiche visioni di una Terra 2.0 a portata di mano. Ma è proprio così?
CLAUDIO ELIDORO [leggi tutto]

Articoli

Ebola
Zona Rossa, l’Ebola vista da vicino
DONATO GRECO 19-Lug-2015
Scienza e letteratura
Il pianeta del cuore
GIUSEPPE O. LONGO 18-Lug-2015
Energia
L’Italia e la corsa all’idrogeno per la mobilità: una sfida possibile
ROMUALDO GIANOLI 15-Lug-2015
Spazio
Oggi si visita Plutone
PATRIZIA CARAVEO 14-Lug-2015
Scienza e società
La matematica del traffico
ROBERTO NATALINI 08-Lug-2015
OGM
Riflessioni sulle piante geneticamente modificate
ACCADEMIA NAZIONALE DELLE SCIENZE DETTA DEI XL 06-Lug-2015
Ricerca italiana
I giovani, la formazione e il futuro dell’Italia
LUCA CARRA e PIETRO GRECO 04-Lug-2015
Biodiversità
“Ocean Sampling Day”: un'istantanea mondiale della biodiversità marina
NICOLETTA GUARAGNELLA 04-Lug-2015
Università
Un ricercatore su due invecchia restando precario
CRISTINA DA ROLD 01-Lug-2015
Storia della scienza
Sogno o son desto? La formula del benzene
MARCO TADDIA 29-Giu-2015
Recensioni - Ambiente
La natura è una grande macchina che produce vita e morte.. Se usiamo con disinvoltura l'aggettivo «naturale», in realtà su questa macchina abbiamo ancora molto da imparare e da capire. A cominciare dal fatto che la natura non è buona né giusta né bella.
Marco Taddia
11-Lug-2015
Recensioni - Comunicazione della scienza
"Merchants of Doubt" è un libro che ha fatto molto discutere. E' la teoria di come un team di autorevoli scienziati abbia lavorato e stia lavorando per confondere l'opinione pubblica sulla comprensione dei fatti scientifici come, per esempio, i cambiamenti climatici.
Stefano Nespor
03-Lug-2015
Recensioni - Nucleare
Il 1 marzo 1954 gli Stati Uniti fecero esplodere una bomba a idrogeno sopra l'atollo di Bikini, isole Marshall, nel pacifico occidentale. Nessun civile fu avvertito. Che conseguenze ha avuto questo drammatico episodio sul rapporto tra scienza e società?
Giulia Massolino, Veronica Ruberti, Lara Vozella
16-Giu-2015
Recensioni - Storia della scienza
Sullo sfondo tormentato e vitale dell'Inghilterra del XVII secolo si stagliano le figure dei padri fondatori della Royal Society, con le loro vicende biografiche e conquiste intellettuali. Ingegni sublimi, ma soggetti a umane e talora meschine passioni.
Gianni Zanarini
15-Giu-2015
Recensioni - Divulgazione scientifica
Piero Bianucci ci guida alla scoperta della luce e dei suoi segreti attraverso un racconto che si snoda in molte direzioni seguendo le più sorprendenti rivelazioni della scienza.
Filippo Bonaventura
31-Maggio-2015
Recensioni - Fisica
Per essere un fantasma, è piuttosto ciarliero. Se lo riesci ad afferrare, non smette di parlare e spettegola sull’universo intero. È il neutrino, la particella elementare cui Lucia Votano ha dedicato un libro.
Pietro Greco
19-Maggio-2015
Recensioni - Recensioni
Solo chi possiede un cane, o meglio è posseduto da un cane, in particolare da un bassotto, può capire la profondità e la tenacia del legame che può unire due esseri appartenenti a specie diverse, ma entrambe affettive, comunicanti e dotate di vasta empatia.
Maria Grazia Ciani
10-Maggio-2015