fbpx Incontro in Senato sulla Sperimentazione animale | Scienza in rete
Covid-19/

Incontro in Senato sulla Sperimentazione animale

Read time: 2 mins

Sono giorni molto caldi sul fronte della sperimentazione animale. Da mesi si sta discutendo sulla Direttiva comunitaria sulla sperimentazione animale.
Ieri alla Camera si è tenuto l'incontro: "La ricerca scientifica senza animali per il nostro diritto alla salute" organizzato dalla Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente.
"La sperimentazione sugli animali è solo un enorme business, mentre è dannosa e fuorviante per la nostra salute. Ma non possiamo più permettere che i grandi interessi economici di queste multinazionali e delle lobby che le tutelano prevalgano sul nostro diritto di avere una ricerca scientifica affidabile e davvero predittiva per l'uomo, relegando l'Italia, e l'Europa stessa, nelle retrovie del progresso scientifico per quanto riguarda la ricerca biomedica e tossicologica", ha spiegato Michela Vittoria Brambilla,fra i promotori dell'evento.
“Ora il governo sta cercando di stravolgere i contenuto di questa legge votata dal Parlamento italiano, con un decreto legislativo di attuazione che annulla gli effetti positivi di ben dieci dei nuovi principi introdotti, violando, quindi, l’art.76 della Costituzione. Confidiamo che il governo ritorni sui propri passi e rispetti il lavoro gia’ svolto dalle Camere – ha sottolineato la parlamentare di Fi – e ancora di piu’ rispetto il sentire della maggioranza degli italiani che sono fortemente contrari alla sperimentazione sugli animali”.

Oggi invece si replica in Senato con un'iniziativa: "Sperimentazione animale, diritto alla conoscenza e alla salute".
Si tratta del secondo appuntamento del ciclo di incontri su "Scienza, innovazione e salute", una iniziativa della Commissione Igiene e Sanità del Senato inaugurata il 10 dicembre scorso.
La Presidente della commissione igiene e sanità del Senato Emilia Grazia De Biasi e il Ministro della salute Beatrice Lorenzin apriranno il convegno con i loro interventi.
Durante l'incontro sono previsti gli interventi di senatori e di esponenti del mondo accademico e della ricerca in campo medico e farmacologico.
L'incontro è suddiviso in 3 sessioni: si inizia con "La sperimentazione animale tra passato e futuro", si prosegue con "Scoperte, conoscenze e speranze" e con la sessione dedicata a "Questioni morali, politiche ed economiche".

E' possibile seguire l'incontro in diretta streaming

Programma Sperimentazione animale, diritto alla conoscenza e alla salute

Autori: 
Sperimentazione animale
Lavorato da / tipo di lavorazione: 
autore
stato: 
bozza

altri articoli

La farmacovigilanza sui vaccini è essenziale per la nostra salute

Simonetta Pagliani ripercorre quanto sappiamo degli eventi avversi verificatisi dopo la somministrazione dei vaccini contro Covid-19: per comprendere e riconoscere l'eventuale nesso di causalità, la farmacovigilanza e la segnalazione di ciascuno di questi eventi sono fondamentali. Come riporta AIFA, “non tutti gli eventi avversi sono causati dai vaccini, ma tutte le informazioni contribuiscono a monitorarne la sicurezza".

Crediti immagine: Steven Cornfield/Unsplash

L'Italia, come il resto del mondo, è ancora in piena pandemia, ma nella popolazione generale la percezione del rischio si è spostata dalle manifestazioni della malattia alla sicurezza del vaccino. Lo rileva anche il terzo rapporto sulla sorveglianza dei vaccini Covid-19, relativo alle rilevazioni del periodo gennaio-marzo 2021.