fbpx Eva Negri | Scienza in rete
Covid-19/

Eva Negri

Epidemiologa. Dal 1990 ricercatrice e poi capo unità presso il Laboratorio di Epidemiologia, Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri”, Milano. dal 2007 Capo del Laboratorio di Metodologia Epidemiologica presso l’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri”, Milano. Dal 2017 Collaboratore presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche dellUniversità degli Studi di Milano.

Sondaggi: immuni in Italia decine di volte i numeri ufficiali

Secondo una nuova indagine Doxa, a marzo e ad aprile i contagi di Covid-19 sono stati largamente superiori rispetto a quelli ufficialmente registrati.
Crediti immagine: Anastasia Gepp/Pixabay. Licenza: Pixabay License

Un'indagine Doxa, rappresentativa della popolazione italiana e condotta sul territorio nazionale dal 3 al 7 aprile, sui sintomi correlati a Covid-1,9 ha confermato che il 14% hanno riportato sintomi di tipo Covid-19 nel periodo 13 marzo-7 aprile. Questa proporzione è scesa all’8% in una terza indagine condotta dall’1 al 4 maggio e riferita la periodo 10 aprile-4 maggio. In Lombardia, la proporzione è scesa dal 25% a marzo al 13% nella seconda metà di aprile.