fbpx Ernesto Carafoli | Scienza in rete
SciRe/

Ernesto Carafoli

Nato in Italia nel 1932 si è laureato in Medicina all’Università di Modena nel 1957. Libera docenza in Patologia Generale (1965) e in Biochimica (1968).  È stato fogarty international postdoctoral fellow nel Dipartimento di Chimica Fisiologica della Johns Hopkins University di Baltimora, MD, USA (1963-1965) e visiting lecturer nello stesso Dipartimento (1968-1969). Assistente ordinario nell’Istituto di Patologia Generale dell’Università di Modena (1959-1965), quindi Aiuto nello stesso Istituto (1965-1972). Professore ordinario di Patologia Generale all’Università di Padova nel 1973, quindi professore ordinario di Biochimica al Politecnico di Zurigo (Svizzera) ETH dal 1973 al 1998.

È stato direttore dell’Istituto di Biochimica del Politecnico di Zurigo nel 1978 e dal 1987 al 1991, e professore ordinario di Biochimica all’Università di Padova dal 1990 al 2004. Dal 1971 al 1991 è professore a contratto in varie università italiane. Visiting Professor all’University of Nairobi (Kenya), all’Universidad Nacional Autonoma di Mexico City (Messico), all’Universidad Central de Venezuela (Caracas, Venezuela), e alla Case Western Reserve University di Cleveland (OH, USA). È stato direttore scientifico dell’Istituto Veneto di Medicina Molecolare (Padova) dal 2000 al 2005. Gli sono stati attribuiti circa 20 premi e onorificenze internazionali, incluse quattro lauree Honoris Causa. È socio di una decina di Accademie Internazionali e Nazionali (di alcune socio onorario). Membro dei Comitati Editoriali di numerosi periodici, editore (o co-editore) di circa 20 volumi. Membro di comitati scientifici di enti e istituzioni di ricerca in numerosi paesi europei, e di organizzazioni di ricerca internazionali. Relatore a circa 300 congressi e simposi internazionali (circa 25 letture plenarie). Ha pubblicato circa 500 articoli su argomenti di biochimica e biologia cellulare su periodici internazionali.