Covid-19/

Natascia Brondino

È ricercatrice e psichiatra. Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 2007 presso l'Università degli Studi di Pavia. Sempre nella stessa sede ha conseguito la specializzazione e il dottorato in psichiatria, focalizzandosi sui disturbi del neurosviluppo durante tutto l'arco della vita. Inoltre si occupa degli aspetti psiconeuroendocrinologici delle interazioni sociali sia nella popolazione generale che in gruppi di pazienti psichiatrici.

Inquinamento atmosferico e coronavirus: chi cerca trova 

La pandemia di Covid-19 rappresenta la più importante crisi dai tempi della seconda guerra mondiale. È quanto ha recentemente dichiarato Antonio Guterres, segretario generale delle Nazioni Unite, rivolgendo un importante appello a tutti i governi per mobilitarsi ora, e al meglio, nella risposta a questa emergenza globale. Cercare di chiarire e prevenire le cause dell’impatto della pandemia fa parte di questo impegno.