Ricerca = Futuro

Read time: 5 mins

Renato Guttuso, "La ricerca scientifica", 1961, Fondazione Pirelli.

La ricerca scientifica: un valore per il Paese

Il Gruppo 2003 per la ricerca scientifica organizza un dibattito pubblico sulla ricerca italiana nel quadro della programmazione europea. L’obiettivo è di interpellare i principali stakeholder della ricerca, sia per individuarne punti di forza e di debolezza (risorse, organizzazione, reclutamento, valutazione, competitività internazionale, ricerca di base e trasferimento tecnologico), sia per condividere strategie realistiche e sostenibili per il rafforzamento del sistema della ricerca nazionale.

Giovedì 10 maggio 2018, ore 14:00 - 18:00

Sala Convegni, Consiglio Nazionale delle Ricerche
Piazzale Aldo Moro, 7, Roma


Programma

Apertura dei lavori

Massimo Inguscio, presidente Consiglio Nazionale delle Ricerche
Nicola Bellomo, presidente Gruppo 2003 per la ricerca scientifica

La Ricerca scientifica come motore del benessere del Paese

Mario Pianta, Università degli Studi Roma Tre

La ricerca italiana in Europa: a che punto siamo; verso dove andiamo

Luca Moretti, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Ufficio di Bruxelles

Finanziamento, Reclutamento, Valutazione: analisi e proposte

Maria Pia Abbracchio, Università di Milano e Gruppo 2003 per la ricerca scientifica Maria Cristina Facchini, Consiglio Nazionale delle Ricerche e Gruppo 2003 per la ricerca scientifica
Coordina: Luca Carra, Gruppo 2003 per la ricerca scientifica

Coffee break

Discussione: Il futuro della ricerca italiana in Europa

Maria Caramelli, Istituto Zooprofilattico Sperimentale Piemonte Liguria Valle d’Aosta
Alessandro Damiani, APRE
Andrea Ferrari, Graphene Center, Cambridge, UK
Cristina Messa, Università degli Studi Milano-Bicocca
Luigi Nicolais, Gruppo 2003 per la ricerca scientifica
Giorgio Parisi, Università La Sapienza, Gruppo 2003 per la ricerca scientifica
Francesca Pasinelli, Fondazione Telethon
Annalisa Pelizza, ERC starting grant, Università di Twente, NL
Piergiuseppe Torrani, AIRC
Paola Zaratin, Associazione Italiana Sclerosi Multipla
Coordinano: Gaetano Di Chiara, Patrizia Caraveo, Gruppo 2003 per la ricerca scientifica

Interventi dal pubblico

Scarica il pdf
 

Iscriviti

 

Partecipano (lista in aggiornamento):

Antonino Adamo, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Sveva Avveduto, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Maurizio Battino, Università Politecnica delle Marche, Gruppo 2003; Marco Bindi, Prorettore alla ricerca scientifica, Università degli Studi di Firenze; Luca Bonini, ERC-StG, Università degli Studi di Parma; Tarcisio Bonotto, Istituto di ricerca PROUT; Filippo Calcerano, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Pasquale Carotenuto, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Paola Carratu, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Erasmo Carrera, Politecnico di Torino, Gruppo 2003; Amedeo Cesta, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Valeria Chiono, Politecnico di Torino; Cesare Chiosi, Università degli Studi di Padova, Gruppo 2003; Gennaro Ciliberto, Direzione IFO, Roma; Gianni Ciofani, ERC StG, Istituto Italiano di Tecnologia, Politecnico di Torino; Marco Conti, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Gruppo 2003; Anna D'Agata, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Laura Dalfollo, Teresianum Pontificia Facoltà Teologica; Maria Del Zompo, Rettore Università degli Studi di Cagliari; Rocco De Nicola, IMT Lucca, Gruppo 2003; Mario De Nonno, Prorettore alla ricerca Università degli Studi Roma Tre; Roberto Di Lauro, Università di Napoli Federico II; Andrea Di Renzoni, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Lorenza Evangelista, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Maurizio Falcone, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Pietro Ferraro, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Maria Pia Fuggetta, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Sandro Fuzzi, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Gruppo 2003; Giuseppe Garbati, Consiglio Nazionale delle Ricerche; José Garcia Lorenzana, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Ludovica Gerardi, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Isabella Maria Gioia, INAF, Gruppo 2003; Stefania Giuffrida, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Federico Giusfredi, ERC-StG, Università degli Studi di Verona; Patrizia Lavia, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Filippo E. Leone, Responsabile ricerca, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma; Edoardo Lorenzetti, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Francesco Loreto, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Giuseppe Magnifico, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Francesco Mainardi, Università di Bologna, INFN; Sofia Malatesta, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Daniela Mansutti, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Corrado Mascia, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Franca Masciulli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare; Mauro Missori, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Ugo Montanari, Università degli Studi di Pisa, Gruppo 2003; Vittorio Morandi, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Bologna; Maria Cristina Nicoli, Delegata alla ricerca, Università degli Studi di Udine; Giuseppe Novelli, Rettore Università degli Studi di Roma Tor Vergata; Claudia Orsatti, ARES; Barbara Osimani, ERC-StG, Ludwig-Maximilians-Universität, München; Mario Paolucci, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Maria Cristina Pedicchio, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS); Emanuela Reale, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Alessandro Reali, Università degli Studi di Pavia, Gruppo 2003; Marilena Rossano, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Gianpiero Ruggiero, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Andrea Scozzafava, Università degli Studi di Firenze, Gruppo 2003; Mauro Serafini, Università di Teramo, Gruppo 2003; Raffaella Servadei, Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”; Chiara Simeoni, Università di Nizza Sophia Antipolis; Marcel Snels, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Mohammad Snober, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Vincenzo Sorrentino, Università di Siena; Silvano Sozzani, Università degli Studi di Brescia, Gruppo 2003; Rossella Spiga, Università di Padova; Luigi Stella, INAF, Gruppo 2003; Francesco Taglino, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Luigi Tavazzi, Maria Cecilia Hospital, GVM Care & Research, Fondazione Ettore Sansavini per la Ricerca Scientifica, Gruppo 2003; Maurizio Tira, Rettore Università degli Studi di Brescia; Francesca Tolve, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Alessandro Toscano, Prorettore con delega all'innovazione e al trasferimento tecnologico Università degli Studi Roma Tre; Oriana Trubiani, Delegata alla ricerca, Università degli Studi di Chieti-Pescara; Stefano Ubaldini, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Stefano Volinia, Università degli Studi di Ferrara, Gruppo 2003; Matteo Zaccanti, ERC-StG, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Giovanni Zanzotto, Università degli Studi di Padova.

Con il patrocinio del consiglio nazionale delle ricercheCon il sostegno di Intesa Sanpaolo

 

altri articoli

Ricerca finalizzata: più giovani, ma meno soldi

Recentemente il Ministero della Salute ha reso noti i fondi destinati per il triennio 2017-2019 alla ricerca finalizzata innovativa in ambito biomedico: un totale di 95 milioni di euro di cui 50 milioni riferiti all’anno finanziario 2016 e 45 milioni riferiti all’anno finanziario 2017. Si tratta di cifre assai inferiori rispetto al precedente bando, pubblicato nel giugno 2016, che stabiliva l’erogazione, riferita agli anni finanziari 2014 -2015, di 135.392.176,05 euro di cui 54.460.000 euro destinati ai progetti riservati ai giovani ricercatori.