Cent’anni di superconduttività

Scheda
Dove: 
Organizzatore: 
Contatti: 

Dott.ssa Anna Cavagna
Capo Ufficio Stampa Università degli Studi di Milano
Via Festa del Perdono, 7 20122 Milano
tel. +39 02 50312983
[email protected]
www.ufficiostampa.unimi.it

Quando: 
2012-03-22T17:00:00

Giovedì, 22 marzo alle 18.00
Aula Magna di Via Festa del Perdono 7

LUCIO ROSSI
Cent’anni di superconduttività
Dall’LHC del CERN a ITER e alle nuove frontiere della diagnostica

Cent’anni fa K.H. Onnes scopriva la superconduttività, il fenomeno in cui la meccanica quantistica si evidenzia in modo macroscopico. Oggi le tecnologie superconduttive ci permettono di realizzare gli acceleratori di particelle, come LHC, il più grande strumento scientifico del mondo e ci stanno guadagnando l’energia delle stelle, con il reattore a fusione ITER. La superconduttività non solo ci permette di vedere l’infinitamente piccolo ma ha rivoluzionato anche il mondo della diagnostica medica con le nuove frontiere della risonanza magnetica e della spettroscopia farmaco-biologica.

Diretta streaming su Scienza in rete TV 

Luogo

Aula Magna
Via Festa del Perdono 7
Milano
Italy
45° 27' 39.3228" N, 9° 11' 38.8464" E
IT
Read time: 1 min
Indice: 
Tipo di evento: 
Storify: