Ugo Amaldi su comunicazione scientifica e fisica europea

Titolo originale: 
Ugo Amaldi su comunicazione scientifica e fisica europea
Soggetto: 
A Ugo Amaldi il premio alla carriera Leonardo-Ugis.

 

In occasione del riconoscimento alla carriera che l'UGIS, unione dei giornalisti scientifici italiani, ha conferito a Ugo Amaldi, abbiamo incontrato e intervista il fisico del CERN di Ginevra, chiedendo la sua opinione sull'importanza della comunicazione scientifica oltre sulla salute della fisica italiana ed europea.

Questa la motivazione con la quale, nell'edizione del Premio LEONARDO – UGIS 2014, in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Ugo Amaldi è stato insignito di questa onorificenza: “Una vita per la scienza, la ricerca, le loro applicazioni per il bene dell’umanità. Lo testimoniano il suo percorso professionale all’Istituto Superiore di Sanità; la brillante carriera al Cern di Ginevra, dove inizia occupandosi di protoni e neutrini e in seguito fonda e dirige la Collaborazione Delphi che raggruppa più di 500 fisici da oltre 40 paesi; i trattati di fisica; le oltre 450 pubblicazioni; il lavoro per la nuova tecnica della radioterapia, in cui si impegna fino a diventare l’anima per la nascita del nuovo centro di adroterapia oncologica di Pavia. Questo e molto ancora inseriscono Ugo Amaldi tra le personalità italiane di chiara fama che onorano l’Italia anche a livello internazionale, come sottolineano gli importanti riconoscimenti ricevuti”.

Informazioni per gli editor
stato: 
bozza
Italiano
Read time: 1 min
Premio Ugis
Sezioni: 
Autori: