h tagliato: la fisica si racconta

Read time: 3 mins

h tagliato. Una costante fondamentale della natura, il cui valore, piccolissimo per gli standard quotidiani, segna il confine tra le bizzarrie del mondo quantistico e l'intuitività del mondo classico in cui ci siamo evoluti.

Può un'azione così piccola, misurata in energia per tempo, contribuire alla comunicazione e divulgazione della scienza in Italia? Di per sé ovviamente no, ma se il suo nome si incarna in un'associazione di studenti di fisica di Roma e si esprime in una grande comunità on-line e oggi anche in una rivista elettronica edita da studenti e ricercatori, chissà... accatagliato.org nasce quattro anni fa come il sito auto-organizzato degli studenti di Fisica della Sapienza di Roma, attorno alla necessità di mettere in rete e condividere esperienze di studio e di ricerca del dipartimento di fisica più grande d'Italia.

Con il tempo il progetto è cresciuto e la decisione un anno fa di intraprendere anche un'attività di comunicazione e divulgazione ha segnato una svolta di apertura verso il mondo esterno. Il filo conduttore è sempre stato quello di fornire la possibilità a studenti e ricercatori di raccontare il loro lavoro e la loro passione, focalizzando l'attenzione sulle linee di ricerca attive nel dipartimento e invitando i loro stessi protagonisti, presenti e futuri, a spiegarle di loro pugno. Questo per un duplice scopo: fornire contenuti di prima mano al mondo non accademico riguardo ciò che accade nei centri di formazione e ricerca e sperimentare un laboratorio di divulgazione per i tanti ragazzi appassionati dei loro studi, ma che raramente hanno l'occasione di raccontare ad altri le proprie piccole e grandi scoperte.

Tutto ciò ha prodotto più di venticinque articoli su esperimenti, teorie, principi fisici di uso quotidiano, storie di personaggi e svolte storiche, disponibili liberamente su http://www.accatagliato.org e da pochi giorni anche sfogliabili su accastampato, la nuova rivista che cavalca l'onda della nuova editoria digitale. Uno spazio che tutti gli scienziati, in erba, aspiranti o affermati, possono contribuire a costruire, in cui in questa sua prima realizzazione i principi fisici del cinema tridimensionale si alternano con l'affascinante comportamento dei vetri, le dinamiche collettive del regno animale lasciano il passo agli insegnamenti di un grande fisico come Ettore Majorana, le riflessioni lucide sull'attuale riforma dell'università si affiancano alle inaspettate contaminazioni della scienza nell'arte.

Anche accastampato, come tutti i progetti portanti avanti fino ad adesso, segue la filosofia che ha sempre animato la comunità di accatagliato: produzione partecipativa della conoscenza e tanta voglia di sperimentare e raccontare.


- accatagliato: http://www.accatagliato.org
- accastampato , archivio: http://www.inventati.org/accatagliato/accastampato/
- Dipartimento di Fisica della Sapienza: http://www.phys.uniroma1.it/DipWeb/home.html
- Pagina di facebook: http://www.facebook.com/accatagliato
- Canale twitter: http://twitter.com/accatagliato
- Canale youtube: http://www.youtube.com/user/accafilmato

Articoli correlati

altri articoli

Grandi scoperte su Cerere

Sono ormai due anni che la sonda Dawn, dopo aver egregiamente compiuta la sua esplorazione di Vesta, orbita intorno a Cerere e ne studia le caratteristiche. Non è certo ancora giunto il momento di stilare bilanci definitivi – Dawn rimarrà operativa almeno fino a tutto il 2017 – ma i traguardi raggiunti finora suggeriscono di fare il punto su quanto la sonda della NASA ci ha rivelato, fino alla recentissima scoperta firmata da ricercatori italiani di composti organici su Cerere.