Rosetta si è svegliata!

Titolo originale: 
Rosetta calls home
Data: 
20 January, 2014
Soggetto: 
Il 20 gennaio 2014 alle 18:18 GMT Rosetta ha invitato un segnale alla Terra

Il 20 gennaio 2014 alle 18:18 GMT, dopo 31 mesi di silenzio, la sonda spaziale Rosetta dell'Agenzia Spaziale Europea ha invitato un segnale che ha raggiunto nuovamente la Terra.
Rosetta infatti, alimentata dalla sola energia solare, nel giugno 2011 è stata obbligata a un profondo sonno spaziale mentre si allontanava a una distanza di circa 800 milioni di kilometri dal Sole, oltre l'orbita di Giove.

Dopo il suo lancio avvenuto nel 2004, Rosetta ha effettuato tre passaggi ravvicinati della Terra e uno di Marte e, durante questo percorso, ha incontrato gli asteroidi Steins e Lutetia:

LutetiaESA: LANDSLIDE ON LUTETIA

Ora la sua orbita l'ha riportata più vicino al Sole, a una distanza di quasi 673 milioni di km dove Rosetta ha avuto energia sufficiente per alimentarsi, riaccendersi e inviare segnali e informazioni all'Agenzia Spaziale Europea sulla Terra.

L'obiettivo di Rosetta è quello di raggiungere la Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko e di tentare un atterraggio sulla sua superficie. Rosetta e Churyumov-Gerasimenko si trovano ora a 9 milioni di Km di distanza.

Il prossimi appuntamenti con Rosetta sono:

Rosetta milestones

Per chi volesse seguire i cinguettii di Rosetta questo l'account Twitter: @ESA_Rosetta

THE LONG TREK

Correlazione degli articoli
Informazioni per gli editor
stato: 
pronto
Italiano
Read time: 1 min
ESA
Autori: 
Sezioni: