Covid-19/

Quante pagine?

Read time: 1 min

MateFitness


Per numerare le pagine di un libro sono necessarie 1890 cifre.
Quante pagine ha il libro?



Fiume

 


Il primo che pubblica nel commento la soluzione corretta e una breve
spiegazione verrà premiato con un INGRESSO GRATUITO a:

MateFitness, la palestra della matematica
Spazio didattico di Palazzo Ducale (cortile maggiore)
Piazza Matteotti 26r
Tel. 010 5574004
Genova

I commenti e il nome del vincitore verranno pubblicati tra 14 giorni quando
sotto l'indovinello successivo comparirà
la soluzione di questo indovinello.

SOLUZIONE DE "ATTRAVERSARE IL FIUME

I due ragazzi portano la barca sulla riva del fiume opposta a quella sulla quale si trovano i soldati. Uno dei due scende e l’altro riporta indietro la barca. A questo punto un soldato attraversa il fiume, scende, e il ragazzo ritorna con la barca. Per far attraversare il fiume a un soldato sono stati quindi necessari 4 attraversamenti del fiume.
Saranno perciò necessari 4 volte 358, cioè 1432 viaggi, per far attraversare il fiume ai 357 soldati e all’ufficiale e fare in modo che i due ragazzi possano riprendersi la loro barca.

              COMPLIMENTI A Antonello Mallamaci PER AVER DATO LA RISPOSTA CORRETTA! 

Aiuta Scienza in Rete a crescere. Il lavoro della redazione, soprattutto in questi momenti di emergenza, è enorme. Attualmente il giornale è interamente sostenuto dall'Editore Zadig, che non ricava alcun utile da questa attività, se non il piacere di fare giornalismo scientifico rigoroso, tempestivo e indipendente. Con il tuo contributo possiamo garantire un futuro a Scienza in Rete.

E' possibile inviare i contributi attraverso Paypal cliccando sul pulsante qui sopra. Questa forma di pagamento è garantita da Paypal.

Oppure attraverso bonifico bancario (IBAN: IT78X0311101614000000002939 intestato a Zadig srl - UBI SCPA - Agenzia di Milano, Piazzale Susa 2)

altri articoli

Ragazzi, leggete Primo Levi!

Talvolta, il ricordo di alcuni libri può rimanere strettamente legato alle circostanze in cui li abbiamo letti. Nelle prime settimane di quarantena, quando l’appuntamento più atteso era quello delle ore 18 con la Protezione Civile per avere notizie sull’avanzare della pandemia, chi scrive ha avuto tra le mani “Primo Levi. La chimica delle parole” di Paolo Di Paolo (La Nuova Frontiera, 2019).