Covid-19/

Massimo Tavoni

Massimo Tavoni è ricercatore senior presso la Fondazione Eni Enrico Mattei e research associate presso l'Università di Princeton. I suoi interessi di ricerca sono quelli della valutazione economica delle politiche climatiche ed energetiche a livello internazionale, con un focus sul ruolo dell'innovazione tecnologica e dell'analisi dei consumi, e sono apparsi in numerose pubblicazioni scientifiche, con riconoscimenti come quello delle 50 Migliori Idee del 2009 della rivista TIMES. Massimo è autore dell’IPCC e co-direttore dell’International Energy Workshop. Ha una laurea in ingegneria dall'Università di Bologna, un Master in economia matematica dalla London School of Economics, e un Phd in politica economica dall'Università Cattolica.

 

A Cancun si premia la modestia

Dopo essere stato bistrattato e molto ignorato, il 16esimo vertice delle parti della convezione UN sui cambiamenti climatici, appena conclusosi a Cancun, sembra abbia riscosso un successo decisamente superiore alle aspettative. Gli applausi vanno soprattutto agli organizzatori, e in particolare alle doti diplomatiche del ministro degli esteri messicano Patricia Espinosa, che ha creato consenso fra i tanti paesi, con la sola esclusione della Bolivia.