fbpx Benedetto Scimemi | Scienza in rete
SciRe/

Benedetto Scimemi

È nato a Padova nel 1938, dove si è laureato in Fisica nel 1960 e ha continuato l'attività di ricerca, inizialmente in fisica sperimentale, poi in matematica. Completati gli studi a Berkeley (USA) e a Tübingen (Germania), ha vinto il  concorso alla cattedra universitaria nel 1976. Chiamato nella Facoltà di Scienze di Padova, fino al 2009 vi ha ricoperto le cattedre di Algebra e di Matematiche complementari. Il suo insegnamento si è svolto nel Corso di Laurea in Matematica, negli ultimi anni dedicato particolarmente ai futuri insegnanti. Le sue pubblicazioni scientifiche riguardano per lo più la Teoria dei Gruppi e la Geometria euclidea. È anche autore di opere didattiche e di divulgazione.

Tra gli incarichi di responsabilità nazionale, ha fatto parte per molti anni del Comitato per la Matematica del CNR, è stato Presidente della Commissione Italiana per l'Insegnamento della Matematica, Vicepresidente dell'Unione Matematica Italiana. Nell'Università di Padova è stato Direttore del Seminario Matematico, Prorettore con delega per le Relazioni Internazionali.

Ha sempre coltivato interessi musicali, dedicandosi allo studio del pianoforte e del flauto. Nelle scuole secondarie, nelle Università e nei Conservatori, in Italia e all'estero, i suoi interventi sul tema "musica e matematica"  sono stati molto numerosi.