fbpx Gioacchino Ranucci | Scienza in rete
Covid-19/

Gioacchino Ranucci

Gioacchino Ranucci è Dirigente Tecnologo presso la sede di Milano dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. E’ un esperto in fisica sperimentale del neutrino, settore in cui opera dal 1988 con la partecipazione a esperimenti di rilevanza internazionale condotti presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso. Più di recente il suo campo di interesse si è esteso anche a sperimentazioni condotte per l’individuazione dell’ipotetica componente di materia oscura dell’universo. Attualmente ricopre il ruolo di co-coordinatore degli esperimenti Borexino e DarkSide al Laboratorio Nazionale del Gran Sasso, e di vice-coordinatore della nuova iniziativa sperimentale JUNO in Cina.

"Viaggio nel cuore del sole": ecco come funziona Borexino

Il 28 Agosto sulla prestigiosa rivista Nature l’esperimento Borexino ha pubblicato il suo più recente e anche più eclatante risultato, la rivelazione diretta dei neutrini solari prodotti nella reazione di fusione di due protoni, alla base del funzionamento del Sole. In un certo senso Borexino ha osservato direttamente nel cuore della nostra della nostra stella, in presa diretta, il funzionamento del suo “motore”, dando una risposta netta e inequivocabile