Massimo Piattelli Palmarini

Nato a Roma nel 1942, è professore di scienza cognitive all'Università dell'Arizona.

È stato il fondatore del Dipartimento di Scienze Cognitive dell'Istituto San Raffaele di Milano. Dal 1985 al 1993 è stato Principal Research Scientist al Center for Cognitive Science del Mit e docente di un corso intitolato "Rationality and Cognition".

Ha insegnato per due anni con Stephen Jay Gould, all'Università di Harvard, un graduate course dal titolo "Evolution and Cognition".

Aveva precedentemente diretto il Centre Royaumont pour une science de l'homme di Parigi (presieduto da Jacques Monod) e svolto incarichi di insegnamento nelle università di Rutgers (New Jersey), Bologna, Roma, Firenze, Torino, alla Scuola Internazionale di Studi Superiori Avanzati di Trieste, alla Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales (Parigi-Sorbona).

http://dingo.sbs.arizona.edu/~massimo/

Gli zii d'America fanno bene anche all'italia

La presenza di numerosi qualificati scienziati italiani in università e istituti di ricerca all'estero, soprattutto negli Stati Uniti, costituisce anche una risorsa per la scienza in Italia. Da anni questa sinergia è già in atto, attraverso brevi corsi intensivi insegnati in Italia da questi studiosi, la loro frequente partecipazione a comitati scientifici italiani, lo scambio d'informazioni e lo scambio di giovani ricercatori. di MASSIMO PIATTELLI PALMARINI