fbpx Andrea Frova | Scienza in rete
SciRe/

Andrea Frova

Nato a Venezia nel 1936, laureato in Fisica all'Università di Pavia nel 1959, è professore ordinario di Fisica Generale e docente di Acustica Musicale presso l'Università di Roma "La Sapienza". In passato, è stato ricercatore dei Laboratori AT&T Bell di Murray Hill e professore visitatore nelle università dell'Illinois, di Stoccarda, della California, oltre che presso il Politecnico Federale di Losanna. Ha pubblicato circa 150 articoli scientifici su riviste internazionali nel settore della Fisica della Materia, in particolare proprietà ottiche dei semiconduttori, e oltre 100 articoli di cultura e divulgazione scientifica su quotidiani e mensili.
È autore di molti libri, tra cui: "Semiconduttori: Proprietà e applicazioni elettroniche" (Veschi-Masson 1977), "La rivoluzione elettronica" (Editori Riuniti 1981), "Bravo Sebastian" (Sansoni 1989), "Perché accade ciò che accade" (RCS-BUR 1995), "Parola di Galileo" (RCS-BUR 1998), "Fisica nella Musica" (Zanichelli 1999), "Luce colore visione" (RCS-BUR 2000), "La fisica sotto il naso" (RCS-BUR 2001).