Prevedere i terremoti: la lezione dell'Abruzzo