L'ospedale che mise Vannoni alla porta: "Non sapeva niente di staminali"