Gli animalisti contro Garattini. I ricercatori: attacco alla libertà