Mauro Sylos-Labini

È professore di Politica Economica presso l’Università di Pisa. In passato ha insegnato presso l’IMT di Lucca e l’Università di Alicante. Maggiori informazioni sono disponibili sulla sua pagina web personale.

Predatori e prede: quando la valutazione aiuta il “lato selvaggio” della scienza

"Lince" di von Ludwig Beckmann. Crediti: Wikimedia Commons. Licenza: pubblico dominio

Le riviste predatorie sono quelle che millantano standard scientifici, ma che a pagamento pubblicano qualsiasi cosa; i ricercatori ne possono essere prede inconsapevoli mettendo a rischio sia loro reputazione sia quella delle loro ricerche. Il problema è probabilmente la classica punta dell'iceberg e riguarda la valutazione della scienza, e in particolare la presenza di importanti asimmetrie informative fra valutatori e valutati.