Covid-19/

Alessandra de Savino

Alessandra De Savino è nata a Bisceglie (BT) nel 1977. Laureata in Scienze della comunicazione all’Università di Bologna, con una tesi sulla comunicazione del rischio idrogeologico e idraulico, ha continuato a dedicarsi alla comunicazione nel settore della meteorologia. Ha scritto diversi articoli, pubblicazioni e testi per video di divulgazione meteorologica, rivolgendo particolare attenzione alla comunicazione del rischio idrometeorologico e al tema dei cambiamenti climatici. Attualmente collabora con il Servizio IdroMeteoClima di Arpa Emilia-Romagna.

Il rischio, probabilmente...

Solo dal 2009 ad oggi si contano in Italia più di 10 eventi critici, con un bilancio di oltre 70 morti e danni alle infrastrutture dell’ordine delle centinaia di milioni di euro. Dal futuro, per effetto degli impatti del cambiamento climatico, ci si dovrà aspettare probabilmente un aumento della frequenza e dell’intensità di questi eventi che non sarà neanche più scontato definire “estremi”, se per estremo s’intende “fuori dalla norma”.