Ricercatori a convegno per il rilancio della ricerca in Italia

Read time: 10 mins

Renato Guttuso, "La ricerca scientifica", 1961, Fondazione Pirelli.

Il Gruppo 2003 per la ricerca scientifica - associazione che raduna alcuni fra gli scienziati italiani di maggior prestigio internazionale - organizza un incontro pubblico sulla ricerca italiana nel quadro della programmazione europea: “La ricerca scientifica: un valore per il Paese” (10 maggio, 14:00-18:00, Sala Convegni del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Piazzale Aldo Moro, 7, Roma).

L’incontro cade in un momento di grande fermento di proposte e discussioni sul futuro del finanziamento della ricerca in Europa. Negli ultimi anni la competizione scientifica e tecnologica internazionale ha visto affacciarsi paesi asiatici come la Cina e la Corea del Sud che stanno insidiando la supremazia USA, mentre l’Europa è ferma da tempo con un finanziamento medio sul PIL del 2%. Il programma “Horizon 2020” ha destinato ai progetti dei paesi europei 80 miliardi di euro dal 2014-2020: risorse apparentemente ingenti, che aiutano i magri bilanci nazionali (l’Italia investe in ricerca l’1,2% del PIL). In realtà si tratta di risorse insufficienti, capaci di finanziare una quota molto ristretta di ricercatori europei. Per questo la Commissione europea guidata da Jean-Claude Juncker ha proposto di portare 100 miiardi il budget della ricerca e innovazione del continente per il prossimo settennio (2020-2027). Ma l’esito di questa scommessa è quanto mai incerto.

“Il Convegno si propone di chiarire, dati alla mano, la situazione della ricerca italiana, le luci e le ombre del sistema e le possibili strategie per rilanciare questo asset fondamentale per la crescita e il benessere del paese” spiega il presidente del Gruppo 2003 Nicola Bellomo, che insieme al presidente del CNR Massimo Inguscio aprirà il convegno.

Nella prima relazione, l’economista Mario Pianta (Università Roma Tre) darà il quadro delle risorse e delle performance della ricerca italiana a confronto con i paesi leader in Europa e nel mondo. Luca Moretti (direttore dell’ufficio CNR di Bruxelles), farà il punto sulla programmazione europea e il relativo dibattito in corso. Maria Pia Abbracchio (Università di Milano) e Maria Cristina Facchini (CNR Bologna) presenteranno invece analisi e proposte del Gruppo 2003 sul rilancio della ricerca che verranno discusse da un panel di esperti.

Il convegno - sostenuto da Intesa Sanpaolo, con il patrocinio del Consiglio Nazionale delle Ricerche - ha ricevuto quale riconoscimento la Medaglia del Presidente della Repubblica. 

 

La ricerca scientifica: un valore per il Paese

Giovedì 10 maggio 2018, ore 14:00 - 18:00 Sala Convegni, Consiglio Nazionale delle Ricerche
Piazzale Aldo Moro, 7, Roma

Segui la diretta

Programma

Apertura dei lavori

Massimo Inguscio, presidente Consiglio Nazionale delle Ricerche
Nicola Bellomo, presidente Gruppo 2003 per la ricerca scientifica

La Ricerca scientifica come motore del benessere del Paese

Mario Pianta, Università degli Studi Roma Tre

La ricerca italiana in Europa: a che punto siamo; verso dove andiamo

Luca Moretti, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Ufficio di Bruxelles

Finanziamento, Reclutamento, Valutazione: analisi e proposte

Maria Pia Abbracchio, Università di Milano e Gruppo 2003 per la ricerca scientifica Maria Cristina Facchini, Consiglio Nazionale delle Ricerche e Gruppo 2003 per la ricerca scientifica
Coordina: Luca Carra, Scienza in rete, Gruppo 2003 per la ricerca scientifica

Coffee break

Discussione: Il futuro della ricerca italiana in Europa

Maria Caramelli, Istituto Zooprofilattico Sperimentale Piemonte Liguria Valle d’Aosta
Alessandro Damiani, APRE
Andrea Ferrari, Graphene Center, Cambridge, UK
Cristina Messa, Università degli Studi Milano-Bicocca
Luigi Nicolais, Gruppo 2003 per la ricerca scientifica
Giorgio Parisi, Università La Sapienza, Gruppo 2003 per la ricerca scientifica
Francesca Pasinelli, Fondazione Telethon
Annalisa Pelizza, ERC starting grant, Università di Twente, NL
Piergiuseppe Torrani, AIRC
Paola Zaratin, Associazione Italiana Sclerosi Multipla
Coordinano: Gaetano Di Chiara, Patrizia Caraveo, Gruppo 2003 per la ricerca scientifica

Interventi dal pubblico

Scarica il pdf
 

Iscriviti

 

Partecipano:

Antonino Adamo, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Antonino Adamo, Consiglio Nazionale delle Ricerch; Salvatore Maria Aglioti, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Elisabetta Agostinelli, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Loredana Alletto, Clinical Research Consulting; Debora Amadori, Università degli Studi dell'Aquila; Daniele Archibugi, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Sveva Avveduto, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Marina Baldi, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Maurizio Battino, Università Politecnica delle Marche, Gruppo 2003; Eva Benelli, Epicentro; Alberto Maria Bersani, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Marco Bettelli, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Marco Bindi, Prorettore alla ricerca scientifica, Università degli Studi di Firenze; Giulia Bona, Scienza in Rete; Luca Bonini, ERC-StG, Università degli Studi di Parma; Tarcisio Bonotto, Istituto di ricerca PROUT; Augusta Busico, ICS; Elisa Caffarelli, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Filippo Calcerano, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Giulia Candiani, Zadig; Emilio Campana, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Salvatore Capasso, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Massimiliano Carloni, Clarivate Analytics; Marta Caradonna, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Pasquale Carotenuto, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Paola Carratu, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Erasmo Carrera, Politecnico di Torino, Gruppo 2003; Ruggero Casacchia, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Andrea Cavagna, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Andrea Cavalli, Università degli Studi di Bologna, IIT; Clemente Cesarano, Uninettuno; Amedeo Cesta, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Valeria Chiono, Politecnico di Torino; Cesare Chiosi, Università degli Studi di Padova, Gruppo 2003; Paolo Ciancarini, Università degli Studi di Bologna; Gennaro Ciliberto, Direzione IFO, Roma; Eugenio Coccia, Gran Sasso Science institute; Vincenzo Cocuzza, Phidea Group; Loredana Comito, Clinical Research Consulting; Valeria Confalonieri, Zadig; Ketty Conigliello, Psicologia; Marco Conti, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Gruppo 2003; Anna D'Agata, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Laura Dalfollo, Teresianum Pontificia Facoltà Teologica; Loretta del Mercato, ERC-StG, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Nanotecnologia, Lecce; Maria Del Zompo, Rettore Università degli Studi di Cagliari; Raul De Maio, Università degli studi Roma La Sapienza; Rocco De Nicola, IMT Lucca, Gruppo 2003; Mario De Nonno, Prorettore alla ricerca Università degli Studi Roma Tre; Giuseppe De Pietro, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Chiara D'ErricoGiovanni De Simone, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Renato Di Grezia, AIFA; Roberto Di Lauro, Università degli Studi di Napoli Federico II; Andrea Di Lenarda, ANMCO; Andrea Di Renzoni, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Lorenza Evangelista, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Maria Letizia Fabrizi, AIFA; Maurizio Falcone, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Marco Falzetti, APRE; Alessia Fausti, Comedica; Pietro Ferraro, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Fabio Feudo, Conoscenza e Innovazione; Federico Fierli, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Andrea Filippetti, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Paola Fragapane, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Filippo Frontera, INAF, Gruppo 2003; Maria Pia Fuggetta, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Sandro Fuzzi, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Gruppo 2003; Domenico Gabrielli, ANMCO; Giuseppe Garbati, Consiglio Nazionale delle Ricerche; José Garcia Lorenzana, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Enrico Gattegna, Studio Gattegna;  Ludovica Gerardi, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Antonella Ghignoli, Università degli Studi Roma La Sapienza; Isabella Maria Gioia, INAF, Gruppo 2003; Stefania Giuffrida, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Federico Giusfredi, ERC-StG, Università degli Studi di Verona; Barbara Gobbi, Il Sole 24 Ore; Pietro Greco, Scienza in Rete; Daniela Guglietta, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Rodolfo Guzzi, Space Italy; Giorgio Iervasi, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Patrizia Imperatori, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Angelo Izzo, Università degli Studi di Napoli Federico II; Cecilia Lalle, Consiglio Nazionale delle Ricerch; Antonio Lamarra, CNR; Riccardo Lanari, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Vincenzo Lapenna, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Patrizia Lavia, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Filippo E. Leone, Responsabile ricerca, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma; Eloise Longo, ISS; Edoardo Lorenzetti, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Francesco Loreto, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Arianna Lupo, Confindustria; Giuseppe Magnifico, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Francesco Mainardi, Università degli Studi di Bologna, INFN; Sofia Malatesta, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Daniele Malfitana, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Marcello Mancini, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Daniela Mansutti, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Zaira Maroccia, Istituto Superiore di Sanità; Giuseppe Martini, Biostella; Corrado Mascia, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Franca Masciulli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare; Vincenzo Miranda, Guna; Mauro Missori, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Nadia MoauroUgo Montanari, Università degli Studi di Pisa, Gruppo 2003; Michela Montevecchi, Senatrice della Repubblica; Marco Montuori, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Vittorio Morandi, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Bologna; Giuseppe Mossa, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Michele Muccini, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Franca Murgi, Ospedale Bambino Gesù; Laura Murianni, ISTAT; Giovanni Navalesi, Pharma D&S; Maria Cristina Nicoli, Delegata alla ricerca, Università degli Studi di Udine; Giuseppe Novelli, Rettore Università degli Studi di Roma Tor Vergata; Claudia Orsetti, ARES; Barbara Osimani, ERC-StG, Ludwig-Maximilians-Universität, München; Daniela Ovadia, Agenzia Zoe; Lucia Paciucci, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Daniela Palma, ENEA; Mario Paolucci, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Silvia Paris, ResearchItaly; Giovanna Maria ParisiGuido Pasquariello, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Antonio Passeri, INFN; Maria Cristina Pedicchio, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS); Giovanni Pezzotti, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche; Marco Piazza, Rai 3; Michele Pipan, Università degli Studi Trieste; Camilla Pistolesi, Uninversità degli Studi Roma Tre; Marco Giuseppe PitroneAndreina Poggi, Fondazione abruzzese per le Scienze della Vita ONLUS; Angela Pollicino, AIFA; Lisa Prendin, AIRC; Paolo Prinetto, Politecnico di Torino; Antonello Provenzale, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Giuseppina Pulcrano, Agenzia Spaziale Italiana; Orlando Ragnisco, INFN;  Emanuela Reale, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Alessandro Reali, Università degli Studi di Pavia, Gruppo 2003; Paolo Recalcati, Zadig; Monica Rinaldi, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Giulia Ranieri, Advice Pharma Group; Marilena Rossano, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Giuliana Rubbia, INGV; Giorgia Rubera, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Gianpiero Ruggiero, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Renato Sartini; Roberto Satolli, Gruppo 2003; Michele Saviano, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Roberto Scalella, Fsociety; Davide Scialpi, RDO; Andrea Scozzafava, Università degli Studi di Firenze, Gruppo 2003; Mauro Serafini, Università di Teramo, Gruppo 2003; Alberto Silvani, Principia; Chiara Simeoni, Università di Nizza Sophia Antipolis; Marcel Snels, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Mohammad Snober, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Vincenzo Sorrentino, Università di Siena; Silvano Sozzani, Università degli Studi di Brescia, Gruppo 2003; Patrizia Sperandei, Comedica; Rossella Spiga, Università di Padova; Luigi Stella, INAF, Gruppo 2003; Alessandra Maria Stilo, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Sauro Succi, Istituto Italiano di Tecnologia; Francesco Taglino, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Patrizia Tartara, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Luigi Tavazzi, Maria Cecilia Hospital, GVM Care & Research, Fondazione Ettore Sansavini per la Ricerca Scientifica, Gruppo 2003; Giuseppe Terpolilli, Advice Pharma Group; Alberto Maria Testa, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Renata Tinini, Liceo Tito Livio; Maurizio Tira, Rettore Università degli Studi di Brescia; Francesca Tolve, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Alessandro Toscano, Prorettore con delega all'innovazione e al trasferimento tecnologico Università degli Studi Roma Tre; Oriana Trubiani, Delegata alla ricerca, Università degli Studi di Chieti-Pescara; Fabio Turone, Agenzia Zoe; Filippo Maria Roberto Tusa, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Stefano Ubaldini, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Adriana Valente, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Enzo Valente, GARR; Maria Rosa Valetto, Zadig; Piero Vendittelli, Raitv; Gualtiero Via, Comune di Budrio; Raimondo Villano, ENVA; Stefano Volinia, Università degli Studi di Ferrara, Gruppo 2003; Matteo Zaccanti, ERC-StG, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Ilenia ZangariGiovanni Zanzotto, Università degli Studi di Padova; Tiffany Ziler, Ambasciata di Francia in Italia; Angelica Zonta, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Corrado Zunino, La Repubblica; Fabio Zwirner, Delegato da Presisdente INFN. 

Con il patrocinio del consiglio nazionale delle ricerche

 

altri articoli