fbpx Carol Coricelli | Scienza in rete
Covid-19/

Carol Coricelli

Carol Coricelli si è laureata in psicologia sperimentale e scienze cognitive all’Università degli Studi di Padova, periodo durante il quale ha avuto la possibilità di studiare e svolgere le prime esperienze di laboratorio in Olanda presso la Radboud University di Nijmegen. Ha conseguito il dottorato in neuroscienze cognitive presso la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste con una tesi sulle basi neurali della percezione e la categorizzazione di cibi.
Durante il periodo di dottorato si è trasferita in Svizzera per collaborare con il LINE lab di Losanna e in Canada lavorando al Brain and Mind Institute di London in Ontario. Durante queste esperienze all’estero ha appreso diverse tecniche di neuroimmagine che includono l’elettroencefalografia e la risonanza magnetica funzionale, tecniche che le hanno permesso di investigare a fondo le risposte del cervello alla presentazione di alimenti.
Oggi è postdoc che si divide ancora tra Italia e Canada per proseguire con le sue ricerche che investigano le risposte del cervello ai cibi.
Da novembre 2019 tiene corsi di psicologia e neuroscienze del cibo presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo dove è docente a contratto.

Ha ottenuto una menzione speciale al Premio giovani ricercatori edizione 2020 categoria Alimentazione.