La ricerca italiana in Europa: una sfida da vincere

Scheda
Dove: 
Contatti: 

Segreteria: per informazioni scrivere a [email protected]

Quando: 
2014-02-11T08:00:00

Workshop
La ricerca italiana in Europa: una sfida da vincere

 

Consiglio Nazionale delle Ricerche - Aula Convegni
via dei Marrucini (di fianco all’entrata principale in piazzale Aldo Moro 7)
Roma

L'11 febbraio presso il Consiglio nazionale delle ricerche si danno appuntamento testimoni e protagonisti della ricerca italiana per cercare di rispondere alla domanda: è pronto il sistema della ricerca nazionale a cogliere la sfida del nuovo programma comunitario Horizon 2020? Quali sono stati i risultati italiani nel precedente programma quadro e quali lezioni si possono trarre per il futuro?
La riflessione prenderà il via dalla presentazione di una serie di statistiche e valutazioni elaborate dal portale Scienceonthenet.eu (che viene presentato ufficialmente in questa sede), per ragionare insieme su opportunità e limiti del nostro sistema di ricerca e innovazione. L'incontro, sotto l'egida del Gruppo 2003, del CNR e del MIUR, vuole rappresentare una sorta di stati generali della ricerca italiana, in cui si invitano a un confronto giovani ricercatori di punta, rettori, rappresentanti degli enti più performanti nell'ambito del settimo programma quadro, politici e stakeholder più significativi.

Iscrizioni: all’indirizzo
http://www.scienzainrete.it/iscrizione11febbraio

PROGRAMMA

9:00 Registrazione
9:30-11:15 La ricerca in Europa

Saluto del sindaco di Roma Ignazio Marino
Messaggio di Maria Chiara Carrozza, ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca

Luigi Nicolais, presidente CNR: "Una rete di eccellenze per l'Europa della conoscenza”
Maria Uccellatore, Programmi europei di ricerca, MIUR: “Un bilancio del Settimo Programma Quadro"
Luca Moretti, attaché ricerca e innovazione, rappresentanza permanente d’Italia presso l’UE: "Horizon 2020: una nuova opportunità per la ricerca nazionale"
Stefano Fantoni, presidente ANVUR: "La capacità di accesso della ricerca italiana ai finanziamenti europei: alcuni confronti europei relativi al settimo programma quadro”
Maria Grazia Roncarolo, presidente Gruppo 2003 per la ricerca scientifica: “Una mappa dell’Italia della conoscenza"
Giuseppe Novelli, rettore dell’Università di Roma “Tor Vergata”: "Le università davanti alla sfida europea"

conducono: Pietro Greco e Roberto Satolli
dal podio: Intervento di Massimo Scaccabarozzi - presidente Farmindustria

11:15-12:15 Generazione ERC: i giovani e la ricerca di eccellenza in Italia

Testimonianze di:
Elisabetta Collini - Università di Padova
Enrico Magli - Politecnico di Torino
Graziella Messina - Università di Milano
Enza Maria Valente - Università di Salerno

Parteciperanno inoltre i seguenti ricercatori che si sono aggiudicati uno o più starting grant ERC: Alessandro Tomasiello - Università Bicocca Milano; Alessandro Reali - Università di Pavia; Fabrizio Nestola - Università Padova; Marco Paggi - Istitute for Advanced Studies, Lucca; Tomas Morosinotto - Università di Padova; Graziano Ranocchia - CNR; Giuseppe Matarese - Università di Salerno; Francesco Ricci - Università di Roma2,; Nicola Brunetti-Pierri - Tigem Napoli; Raffaella Schneider - INAF Roma; Marco Vignati - INFN Roma; Olivier Collignon - Università di Trento; Giovanni Modugno - Università di Firenze; Giacomo Roati - CNR Firenze; Jacopo Stoppa - Università di Pavia; Roberto Di Leonardo - Università di Roma; Nicola Pugno, - Università di Trento; Caterina Vozzi - CNR Milano; Alessia Melegaro - Università Bocconi Milano; Massimo Capone - CNR e Sissa,Trieste; Letizia Mencarini - Università di Torino; Guido Alfani - Università Bocconi Milano.

conduce: Luca Carra con Claudia Marenco, European Research Council

12:15-13:30 Discussione con:

Anna d’Amato - Ufficio relazioni europee e internazionali, CNR; Massimo Casciello - Coordinatore degli IRCCS; Carlo Mango - Fondazione Cariplo; Martina de Sole - APRE; Roberto Cingolani - Direttore Istituto Italiano di Tecnologia; Giovanni Lelli - commissario ENEA; Walter Tocci - Senato della Repubblica; Luigi Berlinguer - Parlamento europeo; Giovanni Bignami - presidente INAF; Fernando Ferroni - presidente INFN; Riccardo Valentini - CMCC; Maria Cristina Pedicchio - presidente OGS; Adriano De Maio - Area Science Park Trieste; Roberto Danovaro - Stazione zoologica Anton Dohrn; Claudia Sorlini - presidente Comitato scientifico Expo2015; Ivano Dionigi - Rettore Università di Bologna; Donatella Sciuto - prorettore del Politecnico Milano; Marco Gilli - rettore Politecnico di Torino; Giacomo Deferrari - rettore Università degli studi di Genova; Elisabetta Barberis, prorettore Università degli studi di Torino; Daria De Pretis - rettore Università degli studi di Trento; Danilo Porro - prorettore Università Milano Bicocca; Luciano Gamberini, delegato del rettore Università di Padova; Riccardo Carelli - Sapienza Innovazione; Nevio Di Giusto - centro ricerche FIAT; Stefano Carosio - D'Appolonia spa; Roberto Zafalon - StMicroelectronics srl; Riccardo Pietrabissa - Netval e Università di Brescia.

conducono: Luca Carra, Elisabetta Tola

Saranno presenti inoltre:

Fabrizio Oleari - presidente Istituto Superiore di Sanità; Antonio Di Donato - Programmi speciali di ricerca e diffusione della cultura scientifica, MIUR; Stefano Gustincich - Sissa, Trieste; Serena Scarselli - European University Institute; Carlo Bernardini - Università La Sapienza; Andrea Cerroni - MACSIS Università Bicocca Milano.

Direttori di Dipartimento e di Istituto CNR; Consiglio scientifico del CNR; Direttori INAF (Giuseppe Malaguti, Bologna; Umbertini Pietro, Roma; Massimo Della Valle, Napoli; Patrizia Caraveo, Milano; Massimo Turatto, Padova; Roberto Buonanno, Teramo; Giovanni Pareschi, Milano; Giusi Micela, Palermo; Andrea Possenti, Cagliari; Fabrizio Fiore, Roma; Grazia Umana, Catania); Membri del Gruppo 2003 (Gaetano Di Chiara, Alberto Mantovani, Filippo Frontera, Isabella Maria Gioia, Mariapia Abbracchio, Cesare Chiosi, Alvio Renzini, Ernesto Carafoli, Giuliano Buzzetti, Luigi Stella).

13:00 Conclusioni

Fulvio Esposito, capo della segreteria tecnica del ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca

La ricerca italiana in Europa: una sfida da vincere

Iscrizioni: all’indirizzo
http://www.scienzainrete.it/iscrizione11febbraio

Luogo

Consiglio Nazionale delle Ricerche - Aula Convegni
Via dei Marrucini
Roma , RM
Italy
Roma IT
Read time: 4 mins
AllegatoDimensione
PDF icon Programma190.61 KB
Tipo di evento: 
Luoghi: