Gli Ogm, l'Unione Europea e i dubbi di uno scienziato