Carlo Alberto Redi

Professore ordinario di Zoologia, è stato Alunno del Collegio Ghislieri. Socio corrispondente della Accademia Nazionale dei Lincei, è socio onorario della Società genetica del Cile. Managing editor dell’EUROPEAN JOURNAL HISTOCHEMISTRY, è stato membro della Commissione Dulbecco sulla utilizzazione delle cellule staminali. Dirige il gruppo di ricerca che ha partecipato alla clonazione di cumulina (1998) con il Prof. Ryuzo Yanagimachi (Honolulu, Hawaii).
Si occupa dello sviluppo di un citoplasto artificiale per la riprogrammazione genetica dei nuclei di cellule somatiche e di genomica funzionale studiando la regolazione dell’espressione genica nel corso delle prime fasi dello sviluppo embrionale.

Gurdon e Yamanaka, la vittoria della ricerca

L’annuncio che i Nobel per la fisiologia o la medicina di questo anno premiano Sir John Gurdon (Cambridge) e Shinya Yamanaka (Kyoto) non coglie di sorpresa. Da decenni il tema della riprogrammazione genetica delle cellule somatiche terminalmente differenziate (cellule “adulte”) è “hot topic” è uno dei grandi temi della ricerca delle scienze della vita.

  •