Gaspare Polizzi

Gaspare Polizzi (Trapani, 1955), insegna Storia della Filosofia presso la IUL - Università di Firenze e filosofia al Liceo Classico "Galileo" di Firenze, è studioso di storia del pensiero filosofico e scientifico moderno e contemporaneo, con particolare riferimento alla filosofia e all'epistemologia francesi (G. Bachelard e M. Serres) e alla filosofia naturale tra '700 e '800 (G. Leopardi).

Tra le sue pubblicazioni in volume si ricordano: Scienza ed epistemologia in Francia (1900-1970), Loescher, Torino 1979; Forme di sapere e ipotesi di traduzione. Materiali per una storia dell'epistemologia francese, FrancoAngeli, Milano 1984; M. Serres, Genesi, il melangolo, Genova 1988; Michel Serres. Per una filosofia dei corpi miscelati, Liguori, Napoli 1990; Filosofia scientifica ed empirismo logico (Parigi, 1935), Unicopli, Milano 1993; H. Poincaré, Il valore della scienza, La Nuova Italia, Firenze 1994; Leopardi e la filosofia, Polistampa, Firenze 2001; Tra Bachelard e Serres. Aspetti dell'epistemologia francese del Novecento, A. Siciliano, Messina 2003; Leopardi e "le ragioni della verità". Scienze e filosofia della natura negli scritti leopardiani, Prefazione di Remo Bodei,, Carocci, Roma 2003; Galileo in Leopardi, Le Lettere, Firenze 2007; «...per le forze eterne della materia». Natura e scienza in Giacomo Leopardi FrancoAngeli, Milano 2008; Einstein e i filosofi, Medusa, Milano 2009. È redattore di "Iride" e collabora, tra le altre, alle riviste "Nuncius. Journal of the History of Science", "Rivista di Storia della Filosofia", "aut-aut", "Nuova Corrente", "Antologia Vieusseux", "Scienza & Società".