Giuliano Buzzetti

Giuliano Buzzetti, laureato in medicina

Oggi
Dephaforum S.r.l. – Milano Settore Eventi in campo scientifico, economico, tecnologico, sanitario Advisor

1984.1996
Italfarmaco S.p.A. – Milano Settore farmaceutico e diagnostico - Direttore Medico - Direttore Ricerche e Sviluppo - Amministratore Delegato

1981.1984
Crinos S.p.A. – Como Settore farmaceutico Direttore Medico-Scientifico

1978.1981
Bracco S.p.A. – Milano Settore chimico-farmaceutico Responsabile della Ricerca Clinica Cardiovascolare

Migranti. Soluzioni per l'Africa

L'editoriale di Ernesto Galli della Loggia del 31 agosto sul Corriere della Sera, dedicato ai mali del secolo e al brusco salto che sta facendo la storia contemporanea, è ustionante per le coscienze di chi da fin troppo tempo soffre della superficialità dei nostri politici "senza frontiere" (sia in Italia che in Europa) che ignorano i grandi problemi che minacciano il nostro futuro planetario.

Gli animali per la ricerca, la posizione della SCV

Le vicende di un allevamento di cani beagle destinati alla sperimentazione hanno goduto recentemente di un’ampia copertura mediatica, riportando all’attenzione del pubblico il tema dell’uso degli animali per la ricerca scientifica. Senza entrare nel caso specifico, ma ricordando che gli animali destinati alla ricerca (come tutti gli animali allevati dall’uomo, per qualunque scopo) devono essere mantenuti nelle migliori condizioni di vita possibili, rispettando scrupolosamente le leggi in materia, la Consulta per la Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari<

Che cosa vale una laurea? Finalmente se ne discute

“La meritocrazia si basa sulla capacità di valutare i singoli e le istituzioni, pubbliche e private, in assenza di conflitti d'interesse”. Il Manifesto di fondazione del Gruppo 2003 propone al primo punto il binomio “Meritocrazia e valutazione” come strumento per innescare un circolo virtuoso che premia e fa emergere chi è capace.