Comunicazione

29 Nov 2016 - Recensioni
Nelle sue "Piccole variazioni sulla scienza" (Dedalo, 2016, pagg. 252, euro 17,50), Ignazio Licata, fisico teorico ed epistemologo, propone una definizione forte di scienza che interroga noi, giornalisti scientifici, perché implica una definizione forte di comunicazione della scienza. Pietro Greco riflette in particolare sull’Introduzione dedicata a: La scienza, tra pratica ed ideologia.
PIETRO GRECO [leggi tutto]
20 Nov 2016 - Linguistica
Se davvero volessimo, potremmo essere in grado di imparare da zero un qualunque nuovo idioma. Persino quello degli alieni. Parola di Daniel Everett, linguista americano che ha trascorso 30 anni in Amazzonia tra gli indigeni della tribù dei Piraha e la cui lingua è stata pochissimo indagata finora. Everett pensa che sia possibile applicare il suo metodo di studio alla comunicazione interstellare.
ROSY MATRANGOLO [leggi tutto]
26 Set 2016 - Centenario
Si è chiusa ieri, 25 settembre, presso la Sala Veruda di Palazzo Costanzi a Trieste, la mostra "L'arcipelago delle meraviglie. Omaggio a Paolo Budinich nel centenario dalla nascita", prodotta dall’Immaginario Scientifico e dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA). Paolo Budinich è l’uomo che – con l’esperienza dello scienziato e la giocosità di un bambino (parole di Claudio Magris) – ha creato Trieste, "città della scienza"
PIETRO GRECO [leggi tutto]
14 Maggio 2016 - Vaccini
Ormai da diverse ore sui social si rincorrono polemiche nei confronti di Red Ronnie, uno che di musica certamente se ne intende ma invitare in uno studio televisivo nella puntata di Virus una persona che sarà pure un esperto di musica ma non di vaccini e immunologia non solo è sbagliato ma genera l’ennesimo esempio di come si faccia informazione oggi in Italia soprattutto in tv. Ripercorriamo alcuni passaggi della trasmissione.
FRANCESCO AIELLO [leggi tutto]
22 Feb 2016 - Scienza e Media
A qualche mese di distanza dall’annuncio della scoperta del pianeta Kepler 452b da parte della NASA e dall’agitazione mediatica che ha generato, un’analogia ci fa comprendere come presentare i dati in un certo modo, rispetto a una dovuta cautela scientifica, non crei solo senzazionalismo ma possa rappresentare una sorta di pubblicità ingannevole.
TOMMASO MACCACARO [leggi tutto] Discuss
01 Maggio 2015 - Sanità
Quella della digitalizzazione della sanità è una sfida che i sistemi di assistenza sanitaria di tutta Europa dovranno affrontare nei prossimi anni: questo perché la creazione di uno smart care system può essere una delle poche soluzioni alle conseguenze problematiche che l'invecchiamento della popolazione implica sulla gestione del sistema sanitario.
GIUSEPPE NUCERA [leggi tutto]
26 Apr 2015 - Scienza e letteratura
È possibile una nuova mitopoiesi cosmica? La cultura visiva della scienza è divenuta ormai decisiva non soltanto per la sua divulgazione, ma per la stessa comprensione delle leggi scientifiche. Le immagini scientifiche sono registrazioni di fenomeni naturali che consentono di elaborare mappe visive dello scibile, su piani lontani dalla nostra percezione comune.
GASPARE POLIZZI [leggi tutto]
09 Apr 2015 - Scienza e società
I dati di Observa 2015 dicono che nell’agenda della politica della scienza italiana, oltre al miglioramento del sistema educativo e alla promozione della ricerca, dovrebbe essere posto all’ordine un apprendimento rivolto a tutti coloro che sono ormai fuori delle istituzioni formative formali. In questo ambito un ruolo importante dovrebbe essere svolto dalle biblioteche.
LEONE MONTAGNINI [leggi tutto]
07 Apr 2015 - Scienza e società
Se non ci fosse la possibilità d’errore non esiterebbe l’avanzamento scientifico. A differenza di altre discipline la scienza basandosi sui dati empirici, pubblici e condivisi offre sempre le migliori conoscenze possibili in ogni dato momento storico, e se continua a godere di buona salute è proprio perché dell’autocorrezione di frodi ed errori, e degli strumenti per eliminarli, ne ha fatto “una scienza”.
ANDREA GRIGNOLIO [leggi tutto]
01 Apr 2015 - Letteratura scientifica
Tutti coloro che hanno dimestichezza con la letteratura scientifica, non solo come autori ma anche come semplici lettori, sanno che la stesura degli articoli segue regole precise. La lettura non è in genere particolarmente eccitante, anzi si può dire che spesso risulta alquanto noiosa. Anche la ricerca più interessante, riferita con frasi stereotipate, perde di smalto. Vediamo allora di capire come si devono intendere quelle frasi standard.
MARCO TADDIA [leggi tutto]
Recensioni - Storia della scienza
A sessant'anni dalla sua morte Einstein è per la scienza quello che Maradona è per il calcio, Marilyn Monroe per il cinema e i Beatles per la musica. Mentre però tutti sanno che Einstein era un genio, ben poche persone sanno spiegare perché.
Marco Taddia
06-Gen-2016
Recensioni - Storia della scienza
In questo libro, ricostruendo la storia di lungo periodo di alcune idee scientifiche, si mostra come la storia della scienza sia comprensibile solo mettendo a fuoco la continuità tra scienza antica e moderna.
Cristina Bellon
25-Lug-2015
Recensioni - Comunicazione della scienza
"Merchants of Doubt" è un libro che ha fatto molto discutere. E' la teoria di come un team di autorevoli scienziati abbia lavorato e stia lavorando per confondere l'opinione pubblica sulla comprensione dei fatti scientifici come, per esempio, i cambiamenti climatici.
Stefano Nespor
03-Lug-2015
Recensioni - Storia della scienza
Sullo sfondo tormentato e vitale dell'Inghilterra del XVII secolo si stagliano le figure dei padri fondatori della Royal Society, con le loro vicende biografiche e conquiste intellettuali. Ingegni sublimi, ma soggetti a umane e talora meschine passioni.
Gianni Zanarini
15-Giu-2015
Recensioni - Tecnologia
Cosa ci sta succedendo? Perché la tecnologia sta invadendo sempre di più le nostre vite? Con questo libro, De Biase pone interrogativi importanti sull’invasione tecnologica moderna.
Filippo Bonaventura
20-Mar-2015
Recensioni - Cinema
Da "The Big Bang Theory" in poi, la trasposizione su schermo della vita dei fisici funziona quasi a colpo sicuro.Tuttavia questa svolta pop rischia spesso di finire schiacciata sotto il peso dei suoi stessi cliché.
Filippo Bonaventura
30-Gen-2015
Recensioni - Cinema
The Imitation Game è ispirato alla biografia di Andrew Hodges "Alan Turing. Storia di un enigma", ma spesso si discosta molto dalla realtà e dalla figura complessa e poetica di Turing: padre dell’informatica, eroe di guerra, omosessuale e vittima di persecuzione.
Francesca Gatti
11-Gen-2015
Video - Premio Ugis
See video
Intervista ai vincitori della IV edizione del Premio Leonardo-Ugis
Francesco Aiello, Giuseppe Nucera
06-Dic-2014